Fukushima, nuova fuoriuscita di liquido radioattivo

0
167

Liquido radioattivo è nuovamente fuoriuscito nell’Oceano Pacifico dalla centrale nucleare di Fukushima,danneggiata dal terremoto e dallo tsunami dell’11 marzo scorso. Lo riferisce la Tepco che gestisce l’impianto. Alcuni tecnici sono stati inviati sul posto per trovare la causa dello sversamento. Dalla falla si stima che siano fuoriusciti circa 300 litri di liquido. Le autorità giapponesi stanno cercando di capire se l’acqua contaminata abbia effettivamente raggiunto il mare.

Lascia un commento