Italia centrale colpita da tre terremoti

0
1713

staticmap Una nuova scossa di terremoto è stata registrata alle 23.42, con epicentro localizzato nella stessa zona delle scosse del pomeriggio e della sera. Secondo l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia quest’ultima scossa ha avuto una magnitudo pari a 4.6.

“Al momento non ci sono vittime”, ha detto il capo della Protezione civile, Curcio, nel corso del suo secondo punto stampa, precisando che non ci sono feriti gravi. “Tutta l’Italia abbraccia forte le popolazioni colpite ancora”,ha scritto in un tweet il premier, Renzi.

Una forte scossa di terremoto avvertita a Roma, alle 21.18 la terra è tornata a tremare. Ancora una fortissima scossa nelle Marche, di magnitudo 5.9, stesso epicentro di quella delle 19.11. Un’altra scossa, di magnitudo 3.4, si era verificata in provincia di Perugia con epicentro a Preci.

“Sono crollate parecchie case. Il nostro paese è finito”, ha detto il sindaco di Ussita, Giuliano Rinaldi. Domani scuole chiuse anche nel comune di Macerata e all’Aquila. Interrotta la strada statale Valnerina per Visso, in località Villa Sant’Antonio.

Lascia un commento