Lampedusa, cliama ancora teso

0
230

2808159995_9a89cef9eb_m1Tra scioperi della fame e pseudo fughe il clima a Lampedusa è ancora teso. Da ieri sera, 16 delle 78 immigrate trasferite nell’ex base navale Loran, che ospiterà il Centro di identificazione e espulsione voluto dal ministro Maroni, hanno messo in atto uno sciopero della fame, per protestare contro il rimpatrio considerato immediato. Rafforzate le misure di sicurezza nel Cpa, dove si trovano 1.318 immigrati.