Terremoto Abruzzo, ancora scosse, ancora paura.

0
380

copy_0__pms8164_copyAncora una notte di paura e di angoscia. Due forti scosse si sono infatti verificate alle 00,55, di magnitudo 4.3, e alle 2.52, con magnitudo 5.2, con epicentro L’Aquila, Pizzoli e Barete. Poi una terza replica, della stessa intensità circa della prima, alle 5.14. Gli scienziati stanno cercando di capire l’evoluzione del fenomeno sismico, certo è che la situazione non si è ancroa stabilizzata e non può essere fatta una previsione. Questo comporta rischi elevati per i soccoritori.

Lascia un commento