Genchi:se mi uccidessero, fuori segreti

0
382

“Se uccidessero me, probabilmente si aprirebbe un dossier su tutto il mio lavoro e allora verrebbero fuori grandi segreti”. Lo ha detto l’ex consulente informatico Genchi in un’intervista. “Non ho mai utilizzato le informazioni -ha detto Genchi- per fare gossip, non le ho mai vendute ai giornali scandalistici: lo dico a tutti i politici che mi hanno attaccato e a quelli che sperano che la Procura di Roma apra quell’archivio. Fino a quando certi dati erano in mio possesso, erano riservati e utilizzati, se serviva, nei processi”.

Articolo precedenteBce taglia il costo del denaro all’1%
Prossimo articoloMETRO Group premiata ai CRM Award grazie a Teradata

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here