Tiananmen, 150mila vegliano a Hong Kong

0
223

Hong Kong –   Decine di migliaia di persone, 150mila secondo gli organizzatori, hanno partecipato oggi ad Hong Kong ad una veglia in ricordo delle vittime del massacro di piazza Tiananmen avvenuto il 4 giugno di 20 anni fa. Mentre a
Pechino la piazza è stata circondata da un cordone di migliaia di poliziotti in divisa ed in borghese che hanno impedito l’ ingresso ai giornalisti, nell’ex colonia britannica i sei campi di calcio del Victoria Park erano pieni di gente, soprattutto giovani, che indossavano le magliette nere con la scritta: “4 giugno, cambiare il verdetto (la condanna del Partito Comunista Cinese, che ha parlato di un ‘incidente
controrivoluzionario’), dire la verità “.

Lascia un commento