Terremoto, forte scossa all’Aquila

0
211

Si intensifica lo sciame sismico nell’ Aquilano. Alle 13.03 di oggi è stata avvertita un’altra scossa, la quinta dalla notte, di intensità 4.1 della scala Richter, tra L’Aquila, Pizzoli e Barete. La precedente, delle 11.43, di magnitudo 3.6, ha costretto i dipendenti del Consiglio Regionale a lasciare gli uffici di Palazzo Sidone, dove erano rientrati solo oggi. Per l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia si tratta del “progressivo decadimento” di un forte sisma.

Lascia un commento