Il ministro Bondi firma la separazione dalla moglie

0
194

Il ministro dei Beni culturali Sandro Bondi, 50 anni, e la moglie Maria Gabriella Podestà, 48, hanno definito lunedì scorso un accordo di separazione consensuale di fronte al Tribunale di Monza. L’udienza si è tenuta a Monza perchè il ministro toscano dei Beni culturali aveva trasferito la sua residenza ad Arcore, vicino alla villa di Silvio Berlusconi. Bondi convive da almeno un anno con Manuela Repetti, 43 anni, figlia di un costruttore di Novi Ligure e dal 2008 deputata del Pdl

Lascia un commento