Processo Sandri, scontri ed arresti

0
184

Arrestati a Roma due ultrà della Lazio.
Sono stati arrestati per danneggiamento e resistenza, dopo gli scontri avvenuti la scorsa notte nella zona di Ponte Milvio con lancio di sassi e petardi contro un contingente della polizia ed una caserma dei carabinieri. IL motivo va cercato nella sentenza della Corte d’Assise di Arezzo che ha condannato l’agente Luigi Spaccarotella per l’omicidio di Gabriele Sandri a 6 anni di carcere. Nelle abitazioni dei due facinorosi sono state trovate bandiere naziste, caschi, passamontagna e mazze.

Lascia un commento