La Spezia, “NO! contro il dramma degli incidenti sul lavoro”

0
661

Foto-0029-Funerale-abbracciDall’inaugurazione a Roma dello scorso dicembre alla presenza del Presidente della Camera Gianfranco Fini, la Mostra dedicata alle vittime del lavoro voluta e promossa dall’ANMIL, ha cominciato a girare l’Italia grazie al supporto e alla collaborazione dell’INAIL. Sono decine di migliaia le persone che ad oggi hanno ammirato l’esposizione nelle città di Bologna, Cagliari, Rimini, Campobasso e Palermo, e il prossimo 4 settembre, alle ore 17.00, sarà inaugurata presso il Centro Allende (in Viale Mazzini) ospitata per questa sesta tappa dal comune della Spezia e dove rimarrà aperta al pubblico fino al 16 settembre, tutti i giorni dalle ore 15.00 alle ore 19.00.
Foto-0023-Giuditta-Cotena
Il vernissage ad inviti della Mostra vedrà la partecipazione del fotoreporter Riccardo Venturi, autore degli scatti, del Presidente nazionale ANMIL Franco Bettoni, del Presidente provinciale ANMIL Dott. Giancarlo Ripoli, del Direttore provinciale INAIL della Spezia, del Prefetto della Spezia Dott. Giuseppe Forlani, del Sindaco del Comune della Spezia Dott. Massimo Federici, del Presidente della Provincia della Spezia Arch. Marino Fiasella, dell’Assessore Regionale Trasporti – Porti – Lavoro Sig. Giovanni Vesco, dell’Assessore ai Servizi Sociali del Comune della Spezia Dott. Omero Belloni, dei Segretari Provinciali CGIL – CISL – UIL e di altre numerose autorità locali.
Foto-44-Antonella-Munaro
Gli scatti di Venturi sono stati raccontati dal giornalista Matteo Bartocci e raccolti in un catalogo distribuito gratuitamente ai visitatori della Mostra, che documenta uno spaccato del mondo del lavoro sul quale e’ necessario riflettere e che chiede l’impegno di tutti per diminuire il numero degli infortuni sul lavoro e migliorare la tutela delle vittime di infortuni.

L’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e il Patrocinio della Camera dei deputati hanno contribuito a dare prestigio a questa iniziativa che, dopo La Spezia, proseguirà ancora in numerose città questa straordinaria campagna di sensibilizzazione.

Coinvolgendo studenti, giovani, lavoratori e famiglie, la Mostra intende far comprendere i rischi del lavoro e far conoscere la realtà da affrontare dopo un tragico infortunio, con difficoltà economiche e di reinserimento familiare, sociale e lavorativo.

Foto-524-Sergio-PiazzaPer dare un ulteriore risonanza alla mostra e offrire un ulteriore momento di riflessione sul dramma delle morti bianche ANMIL e INAIL, con supporto e il contributo del Comune della Spezia, offriranno a tutti cittadini uno straordinario Concerto della nota cantautrice Mariella Nava, l’11 settembre, alle ore 21,00, presso la Sala Dante (Via U. Bassi) ad ingresso gratuito che si aprirà sulle note del brano “Stasera torno prima” che l’artista ha composto e donato all’ANMIL sul quale ha realizzato un videoclip il regista attore Libero De Rienzo.

Foto-3013-Cristian-AzzolLe prossime tappe in programma della mostra saranno le seguenti: Gorizia, 19 – 28 settembre – Fondazione Cassa di Risparmio; Padova, 1 – 11 ottobre – Scuderie di Palazzo Moroni; Siena, 15 – 25 ottobre – S. Girolamo di Santa Maria della Scala; Pescara, 28 ottobre – 8 novembre – “ex AURUM” del Comune; Potenza, 28 novembre – 12 dicembre – Scale mobili nuove. Nel 2010 sono in programma: Verona, 3 marzo; Pordenone, 1 maggio.

Lascia un commento