Tirrenia, Matteoli: “Accordo con Regioni è svolta verso privatizzazione

0
163

“E’ una significativa svolta sul percorso intrapreso che porterà alla privatizzazione di Tirrenia ed una concreta risposta alla pressante richiesta dell’Unione Europea”. Così il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, commenta la sottoscrizione degli Accordi di Programma con le Regioni Campania, Lazio, Sardegna, Sicilia e Toscana che apre il processo di privatizzazione della società di Navigazione Tirrenia.

“Sono convinto – aggiunge il ministro – che questo processo voluto con determinazione dal governo con la collaborazione e l’accordo delle Regioni interessate migliorerà i servizi marittimi e i collegamenti con le Isole e tra le Isole minori e che favorirà il rinnovo della flotta. L’accordo stipulato oggi mira, inoltre, a salvaguardare i livelli occupazionali dell’azienda e questo è un aspetto molto rilevante. Auspico, pertanto – conclude – che i privati accolgano positivamente l’iniziativa posta in essere e che partecipino in numero congruo ai bandi di gara che stiamo predisponendo”.