Moby Lines, una nuova rotta: Tolone-Bastia-Livorno

0
180

Moby allarga i suoi orizzonti e, da aprile 2010, inaugura il primo collegamento tutto internazionale la Tolone-Bastia-Livorno, una linea per la quale il gruppo – guidato dall’armatore Vincenzo Onorato-, ha appena acquistato, da Brittany Ferries, un ferry, dotato di ogni comfort, in grado di trasportare 1.200 persone, 450 auto e con a disposizione 600-700 metri lineari di carico. Un’operazione da poco meno di 20 milioni di euro complessivi che comprendono una profonda ristrutturazione dell’interna nave, per portarla al livello dei consueti standard che da sempre contraddistinguono Moby.
«Stiamo lavorando a questo progetto da oltre un anno», spiega Onorato.«Daremo il via al servizio, che sarà operativo quattro volte la settimana, estate e inverno, il prossimo primo aprile. Una data davvero importante che segnerà l’ingresso di Moby, oltre che tra le compagnie che operano a livello internazionale, anche nei collegamenti per il settore merci via mare, le cosiddette autostrade del mare. La nave che mettiamo a disposizione è dotata, infatti, di un ampio spazio dedicato al carico lineare, ideale per il trasporto merci. La nuova linea rappresenta dunque un ulteriore input allo sviluppo del traffico pesante trasferito sulle rotte marittime che negli ultimi anni ha registrato un aumento costante (circa il 20% annuo)».
La scelta di scommettere su questa nuova linea verso la Francia nasce anche dagli ottimi risultati registrati sulla destinazione Corsica-Italia, che ha segnato un forte incremento di passeggeri (+14% su base annua, arrivando a 650mila). «Contiamo molto su questo collegamento», conclude Onorato. «rappresenta una grande opportunità sia per il trasporto merci sia per quello passeggeri. E la rotta tutta internazionale rappresenta per la nostra Compagnia una sfida importante che affronteremo con la grinta e l’entusiasmo che da sempre ci contraddistinguono».

Lascia un commento