La Camera non autorizza arresto di Cosentino

0
166

L’Aula della Camera ha negato l’autorizzazione all’arresto del sottosegretario all’Economia, Cosentino accusato dalla procura di Napoli di concorso esterno con il clan camorristico legato ai casalesi.
I voti a favore sul diniego dell’arresto sono stati 360 mentre 226 quelli contrari. La votazione è avvenuta a scrutinio segreto. Hanno votato no PdL e Lega; sì IdV e Pd.
L’Udc ha lasciato libertà di voto.