Da Shanghai 2010 all’Expo di Milano del 2015

0
200

Tema centrale dell’Expo di Milano, designata dal Bureau International des Expositions di Parigi, sede per l’esposizione universale del 2015, sarà “Nutrire il pianeta, energie per la vita”. L’alimentazione dunque è al centro di questo evento universale intesa come energia vitale del Pianeta, necessaria per uno sviluppo sostenibile basato su un corretto nutrimento e sulla salute. Il settore dell’alimentazione con tutta la filiera economica sarà rappresentato attraverso la varietà dei prodotti agro-alimentari, il loro legame con il territorio, in quanto la qualità e la genuinità del cibo vanno di pari passo con la tradizione consolidata nelle attività di coltivazione e di allevamento, frutto d’esperienze millenarie sulle quali oggi si innestano forti innovazioni scientifiche e tecnologiche. L’esposizione rimarrà aperta dal primo maggio al 31 ottobre 2015. Sei mesi per attirare visitatori da tutto il mondo. 29 milioni di visite attese. Saranno presenti 130 Paesi, 10 organizzazioni internazionali e 10 maxi regioni. Pieno supporto dell’Esecutivo a questo evento è stato confermato dal presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, che – ha ribadito l’importanza dell’Expo 2015, come strumento di sviluppo attraverso la creazione di posti di lavoro e di infrastrutture da realizzare e come strumento al servizio del sistema Paese per la capacità di attrarre investimenti e di creare relazioni internazionali.

Lascia un commento