Malasanità a Napoli, muore neonato perchè ascensore bloccato

0
205

Un bambino, nato con un cesareo all’ospedale Incurabili di Napoli, è morto all’ospedale Monaldi, dove era stato trasportato per problemi respiratori accusati subito dopo il parto.
A rallentare le operazioni di soccorso del neonato sarebbe stato il ritardo dell’equipe di medici che avrebbe dovuto rianimarlo, bloccata in ascensore. Leandro Giordano, padre del neonato, ha denunciato l’accaduto alla polizia e la Procura ha disposto il sequestro della cartella clinica.

Lascia un commento