Ancora lievi scosse di terremoto in Sicilia

0
418

Continua a tremare la terra in Sicilia: è lo sciame sismico che da ieri interessa la costa siciliana settentrionale, in particolare l’area della provincia di Messina. Alle 2,17 un terremoto di magnitudo 2.1 è stato registrato ad una profondità di 9 chilometri con epicentro tra Mirto, Longe e Castell’Umberto.

La prima scossa, di magnitudo 4.1, era stata avvertita la notte scorsa lungo la dorsale tirrenica tra Torrenova e Naso

Articolo precedenteSiria, quattordici vittime a Damasco
Prossimo articoloLibia, incertezza bipartisan dell’America

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here