E’ morto improvvisamente il giornalista e scrittore Giuseppe D’Avanzo

0
177

E’ morto improvvisamente il giornalista de ‘La Repubblica” e scrittore Giuseppe D’Avanzo, aveva 58 anni.

Nato a Napoli nel 1953, laureato in filosofia, ha lavorato al ‘Corriere della Sera’ e nel 2000 è approdato a ‘La Repubblica’.

Con il collega Carlo Bonini ha curato i principali scoop investigativi in cui la cronaca nera si è incrociata con la politica.

Con Attilio Bolzoni,cronista esperto di mafia, ha pubblicato il libro “Il capo dei capi. Vita e carriera di Totò Riina”.

Lascia un commento