Venezia è la più bella città italiana secondo gli inglesi

0
219

Se dovessero chiedervi qual è la città più bella, che cosa rispondereste? Skyscanner.it, sito specializzato nelle offerte voli, rivela in un sondaggio quali sono i luoghi del Belpaese preferiti dai turisti inglesi. Il 28% ha risposto ‘Venezia’, assegnando al capoluogo veneto il primo posto. Le strette calle, i tanti canaletti e la maestosità di Piazza San Marco hanno probabilmente colpito nel segno.

Un po’ meno la capitale d’Italia, Roma, che nonostante Colosseo e Fori Imperiali si è dovuta accontentare soltanto del terzo posto e con il 10% di voti in meno, mentre Firenze non si distacca molto da Venezia e guadagna una seconda posizione con il 27% delle preferenze.

In quarta posizione si piazza un’altra veneta, la città di Romeo e Giulietta, ovvero Verona, che tiene testa a Milano. Anche se i voli per Milano sono attualmente tra i più ricercati, il capoluogo lombardo è quinto con il 6% delle preferenze. In sesta posizione, ma con parità di preferenze rispetto alla ‘città del biscione’, c’è un’altra città toscana, la piccola e splendida Siena, il cui centro storico è Patrimonio dell’Unesco dal 1995.

Tra le preferenze emergono anche le città del Sud. Napoli, sorpassati i disagi dovuti alla raccolta dei rifiuti, conquista un 5%. Spunta anche la Sicilia con la panoramica Taormina, che ottiene un 2%. I voli per Palermo e per Catania hanno, infatti, una forte richiesta nella ricerca dei voli.

Rispetto agli altri paesi, la percezione delle rispettive capitali è stata diversa. Ad esempio Parigi, riguardo ai risultati per la Francia è al primo posto con una percentuale molto alta, il 42% delle preferenze. Per la Germania, Berlino (24%) è invece percepita come la seconda città preferita, dopo Monaco (26%). Netta la preferenza di Barcellona (43%) per la Spagna, mentre Madrid è al quarto posto con solo il 10%.

Qual’è la città italiana preferita? Ecco i risultati ottenuti dal sondaggio agli utenti inglesi di Skyscanner: Venezia 28 %, Firenze 27 %, Roma 18 %, Verona 7 %, Milano 6 %, Siena 6 %, Napoli 5 %, Taormina 2 %, Altre 1 %