Processo Brigate Rosse, 3 assoluzioni e 3 condanne

0
535

Si è chiuso con 3 condanne a pene comprese tra i 4 e gli 8 anni e mezzo il processo di I grado a carico di 6 imputati, arrestati nel giugno 2009 con l’ accusa di fiancheggiatori delle Br.

La I corte di Assise di Roma ha condannato Massimo Riccardo Porcile, Gianfranco Zoja e Bernardino Vincenzi e ha assolto “perché il fatto non sussiste” Bruno Bellomonte, Manolo Morlacchi e Costantino Virgilio. Tra gli episodi loro contestati il fallito attentato del 2006 alla caserma Vannucci di Livorno e il progetto di un attentato al G8 previsto alla Maddalena

Lascia un commento