Gli annunci immobiliari e la crisi del mercato secondo privatamente.it

3
182

La crisi del mercato immobiliare italiano è causata dai prezzi, dalle difficoltà nell’accesso al credito ma viene anche influenzata dalle modalità con cui gli immobili si presentano sul mercato, specilamente sul web.

Secondo una indagine di Privatamente.it, spesso la mancata risposta da parte del mercato non è dovuta solo al prezzo dell’immobile, ma anche a come la proprietà viene proposta.

“Dopo aver analizzato un campione di oltre 10.000 annunci immobiliari – dichiara l’AD di Privatamente.it – abbiamo rilevato che il 22,5% degli immobili viene presentato senza foto, diminuendone così l’interesse. Inoltre, analizzando la qualità delle fotografie e dei testi degli annunci, si è riscontrato che il 32% delle immagine scattate è di scarsa qualità, spesso mosse, buie o con soggetti poco rilevanti e che i contenuti con i quali le proprietà vengono descritte contiene, nel 53% dei casi, pochi dettagli sulle caratteristiche e sull’ubicazione dell’immobile. Una volta su quattro gli annunci riportano errori grammaticali e/o di battitura del testo.”

Privatamente.it cita alcuni estratti ‘curiosi’ rilevati: ‘Trattativa sicura perchè il venditore è impiegato statale‘,’cucina alla mericana‘,’Vendesi in via Aretina, a sinistra scendendo, subito lì‘, ‘gazzepo’,’….bellissimo residence con piscia e una…‘,’giardino composto da 4 condomini‘ e ancora cose del tipo ‘...per ogni visita dovrete versarmi una caparra di 60 euro‘.

L’analisi di Privatamente.it, eseguita del mese di gennaio, ha tenuto in considerazione la presenza, qualità e quantità di fotografie, i contenuti e la grammatica dei testi descrittivi, l’indicazione del prezzo, della classe energetica e dei riferimenti attraverso i quali contattare il venditore.

3 Commenti

  1. è vero ho riscontrato anche io che è cosi………bè…!…..pur di vendere si fà di tutto……….OTTIMA RICERCA…….

Lascia un commento