Cassazione, la coppia omosessuale è “titolare del diritto alla vita familiare”

0
129

La coppia omosessuale è “titolare del diritto alla vita familiare” e ha diritto “a un trattamento omogeneo a quello assicurato dalla legge alla coppia coniugata”.

Lo ha stabilito la Cassazione con una sentenza sul caso di una coppia gay di Roma, sposatasi dai Paesi Bassi e che chiedeva la trascrizione del matrimonio nel nostro Paese.

La Suprema Corte ha detto no alla trascrizione delle nozze celebrate all’estero, ma ha stabilito che per loro devono valere gli stessi diritti assicurati alle coppie etero.

Lascia un commento