Mazzocchi (Pdl): “Sono troppi i suicidi degli imprenditori, si intervenga con urgenza”

0
136

“O cambia la musica per gli imprenditori e l’accesso al credito per le famiglie o questo Governo avrà una vita molto breve”. E’ perentorio il tono dell’On.Antonio Mazzocchi deputato del Pdl e Presidente dei Cristiano Riformisti che commentando in una nota il suicidio di un giovane nel salento ha commentato: “Non ci sono liberalizzazioni che tengano e non c’è disciplina di partito. Qualcuno deve iniziare a dare un segnale, perché ormai non c’è giorno in cui non troviamo un artigiano impiccato per colpa della mancata concessione di un credito. Qualcuno ci dica se dobbiamo stare dalla parte degli artigiani, dei commercianti e delle piccole e medie imprese a gestione familiare, o dalla parte delle banche e dei banchieri che non concedono più crediti. Nel Paese c’è una crisi che proprio come una guerra sta causando migliaia di morti, circa 2500 suicidi di imprenditori dal 2008 ad oggi. Vogliamo continuare a far finta di niente o vogliamo metterci attorno ad un tavolo per fare il punto della situazione? Chiediamo un incontro urgente ad Angelino Alfano, perché siamo stanchi di vedere i nostri giovani senza speranza che si uccidono per la disperazione. O diamo delle risposte concrete a famiglie ed imprenditori o possiamo fare benissimo a meno di votare in continuazione decreti e provvedimenti che non creano benefici per la parte produttiva del Paese”.