Nigeria, liberato l’italiano rapito lunedì

0
82

Modesto di Girolamo, l’abruzzese 70enne rapito lunedì nella Nord della Nigeria, è stato liberato. Lo annuncia il ministro degli Esteri Giulio Terzi, esprimendo la sua “grande soddisfazione” per il positivo esito della vicenda. Il ministro sottolinea la “massima collaborazione” delle autorità nigeriane, e “l’intensa attività” di tutti gli apparati dello Stato coinvolti nella liberazione di Di Girolamo. Iniziando dall’Unità di Crisi che subito ha informato i familiari di Di Girolamo della liberazione del congiunto.