Silvio e Piersilvio Berlusconi assolti dall’illecito fiscale dei diritti televisivi

0
84

Non ci fu alcuna irregolarità nella compravendita dei diritti televisivi di Rti, controllata al 100% da Mediaset. Lo ha deciso il gup che ha assolto, perchè il fatto non sussiste, Silvio Berlusconi, il figlio Pier Silvio e altri 10 manager in relazione ad alcuni illeciti fiscali ipotizzati dai pm per il 2004. Tra gli assolti anche il produttore statunitense tv Frank Agrama. Per i fatti del 2003, il giudice ha disposto di “non doversi procedere” per prescrizione dei reati, (evasione fiscale e violazione norme tributarie).