Libano, sequestro lampo per 4 giornalisti italiani

0
52

Londra – Sequestrati per un’ora nel sud del Libano. E’ successo a quattro giornalisti del Resto del Carlino. I rapitori, una trentina di uomini non armati, hanno preso i cellulari e le macchine fotografiche dei reporter che viaggiavano su un mezzo dell’Onu scortati dai caschi blu italiani. A liberarli più tardi l’esercito libanese. L’episodio è avvenuto ieri vicino al confine con Israele, un’area a predominanza Hezbollah, il movimento sciita filo iraniano.