Aereo dell’incidente a Missoni era senza il permesso per volare

1
55

Londra – La Compagnia Transaereo 5074, proprietaria del bimotore disperso nell’arcipelago di Los Roques con quattro italiani a bordo, fra cui Vittorio Missoni, non aveva i permessi per volare. Il presidente della Compagnia, Bermudez, ha confermato ai media venezuelani che l’aereo era sprovvisto della certificazione rilasciata dall’Inac, l’Instituto Nacional de Aeronautica.

Tuttavia, aereo ed equipaggio possedevano i requisiti di sicurezza. Ma i media sottolineano che non è la prima volta che una compagnia opera senza la certificazione.

  • anch’io ho fatto voli ”a rischio” in kenia, maldive, zanzibar e molti altri,solo ora mi sento di essere stato molto ma molto fortunato!!!!!!!!!!!! corinno.