Elezioni politiche 2013, “Giallo” alla Corte di Appello di Roma sulle liste estere

0
110

Londra – Alle ore 19 di ieri sera la Corte di Appello di Roma ha distribuito ai giornalisti un foglio su carta intestata che escludeva la lista Pdl per la circoscrizione Sudamerica Camera e per le circoscrizioni Nordamerica Senato e Asia-Africa-Oceania Senato. Lo stesso foglio escludeva anche la lista del Pd per il Sudamerica Senato. La ‘lista Monti’ non compariva ne’ per Asia-Africa-Oceania Camera, ne’ per Europa Senato.

Fantetti del Pdl e i rappresentati di lista del Pd hanno assicurato verbalmente ai giornalisti di avere presentato le proprie liste in tutte le circoscrizioni estere per Camera e Senato.

Anche la “lista Con Monti per l’Italia” ha garantito verbalmente ai giornalisti di avere presentato la propria lista per tutte le circoscrizioni estere, eccetto il Sudamerica dove c’e’ un accordo con il MAIE di Merlo.

Alle ore 20 il presidente degli uffici per la ricezione delle liste ha dato ordine ai carabinieri di far sgombrare la Corte di appello.
Alle ore 20,30 i rappresentanti del Movimento 5 Stelle sono ancora all’interno della Corte di appello per presentare le proprie liste per le circoscrizioni estere.

Il responsabile dell’ufficio ha rinviato a comunicazioni che arriveranno non prima di mercoledi’.