Frost & Sullivan: Ecco le Previsioni per l’Industria Automobilistica nel 2013

0
64

Londra – Si prevede che il 2013 sarà l’anno dei draghi asiatici e delle aquile americane, che lotteranno per la crescita e cercheranno di ammortizzare le cadute nell’industria automobilistica europea. Mentre è atteso che la Cina supererà i 20 milioni di veicoli venduti, si prevede che il mercato statunitense raggiungerà quota 15 milioni di vendite, un record dalla crisi economica del 2007. Sull’altra sponda del Pacifico, i mercati ASEAN hanno avuto una crescita massiccia nel 2012, con l’Indonesia che ha raggiunto quota 1 milione di vendite per la prima volta.

Il mercato dell’Europa occidentale, d’altro canto, ha subito una contrazione dell’8,5% nel 2012 e i grandi mercati come Germania e Francia hanno assistito a una crescita negativa. Il Regno Unito è stato l’unico mercato dei mezzi leggeri che ha riscontrato un aumento delle vendite nel 2012 e, secondo le previsioni, ciò si ripeterà nel 2013.

Nonostante sia previsto che GM, Toyota e Volkswagen continueranno a competere per il primo posto in questo settore a livello globale, la questione dell’anno sarà quale casa produttrice riuscirà a superare il traguardo di 10 milioni di vendite unitarie. Ci sono circa un miliardo di veicoli in funzione che creano un’enorme opportunità per i servizi aftermarket. Che cosa ci riserva dunque il 2013?

In una attesa conferenza online, che si terrà martedì 5 febbraio 2013 alle 17 ora italiana, Frost & Sullivan presenterà le previsioni per il settore automotive a livello globale per il 2013. I programme manager di Frost & Sullivan, Mohamed Mubarak e Martyn Briggs, insieme al direttore, Veerender Kaul, analizzeranno le iniziative riguardanti la strategia delle case automobilistiche per eccellere nei mercati e nei segmenti target, evidenzieranno i mercati su cui puntare per la crescita e i segmenti più allettanti nel settore, e infine offriranno una panoramica tecnologica riassuntiva per il 2013. La presentazione si occuperà anche delle opportunità nel segmento aftermarket e rivelerà i probabili vincitori in questo settore per l’anno in corso.

Per partecipare a questa conferenza, si prega di contattare Chiara Carella, Corporate Communications di Frost & Sullivan, all’indirizzo chiara.carella@frost.com. È inoltre possibile richiedere una copia registrata di questa presentazione in qualsiasi momento, inviandone richiesta all’indirizzo di cui sopra. La partecipazione alla conferenza e’ libera e aperta a tutti gli operatori del settore.

“Ci attendiamo che il 2013 sia un anno stimolante in cui le case automobilistiche struttureranno le proprie strategie attorno a temi specifici rivolti al mercato, come ad esempio le utilitarie, i SUV di dimensioni ridotte, la mobilità e altro”, afferma Mubarak.