A Londra alla Cucina Asellina i sapori, l’atmosfera e l’arte culinaria italiana. Un ristorante da provare

0
897

550907_449907501712765_1303385247_nLondra – Se avete deciso di trascorrere qualche giorno di relax a Londra, nella splendida Londra, ecco un nostro suggerimento per conoscere e frequentare un ristorante dove l’arte culinaria italiana è stata esporata nelle più importanti città del Mondo: New York prima e Londra oggi. Parliamo della Cucina Asellina.
Cucina Asellina è all’inizio della Strand, accanto alla Bush House proprio di fronte al Novello Theatre di Aldwych dove da anni è in cartellone “Mamma Mia” lo spettacolo di maggior successo degli ultimi anni.

Ma il “vero”ed “autentico” spettacolo per il palato e per momenti di relax e di happening con gli amici è all’interno della Cucina Asellina.

GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA

Amici lettori, prima di scrivere una recensione, proviamo sempre l’atmosfera che il cliente prova in un ristorante e il gusto che i piatti in menù lasciano in bocca.

Alla Cucina Asellina” abbiamo mangiato alcuni piatti di pasta: “Burrata Ravioli” con un ripieno di pomodori, origano, mozzarella ed aceto balsamico che definire strepitosi è veramente poco.

Poteva essere un caso, allora abbiamo deciso di mangiare anche i “Saffron Strozzapreti” con gambero, spinaci e burro di zucca. Anche questa pietanza era allo stesso livello del precedente.

Abbiamo provato anche un secondo. Il “Roasted Lamb” ovvero agnello cotto con la vino Vernaccia insieme ai carciofi e alle patate.

Estremamente delizioso.

Roasted Lamb Artichokes Rate Potatoes Vernaccia Wine
Roasted Lamb Artichokes Rate Potatoes Vernaccia Wine

Potevamo andar via senza conoscere lo chef? No di certo.

Michele Pais, cagliaritano di 41 anni, è lo chef di Cucina Asellina. E proprio a lui abbiamo scambiato delle parole sulle ricette proposte e sull’atmosfera che si vive in cucina.

Il team di cucina
Il team di cucina
Sono stato molto felice quando ho incontrato Marco Porceddu – ci dice Michele Pais – perché la sua visione della cucina è stata per me amore a prima vista. Sia per gli ingredienti che utilizziamo sia per i metodi di cotture

I prodotti che usiamo in cucina sono di alta qualità perché solo con l’alta qualità sono convinto e certo – ha proseguito Michele Pais – che si può garantire al cliente di gustare e mangiare pietanze degne di questo nome. I ravioli che hai mangiato gli abbiamo fatti con le nostre mani, questo per esempio li ha fatto Raffaele. Come con le nostre mani facciamo le altre paste: gli spaghetti, i garganelli di castagne, e le tagliatelle.”

Io personalmente amo gli strozzapreti perché mi ricordano la mia terra, la Sardegna, ma – continua lo chef di Cucina Asellina – gli altri non sono da meno. Le nostre pietanze sono il frutto del lavoro di un team che ai fornelli esprime il meglio di se, sia per il carattere che per l’attitudine culinaria.”

Se vuoi fare qualità – conclude Michele Pais – la devi fare ma senza scendere a compromessi. Qui alla Cucina Asellina non siamo scesi a compromessi. I salumi per gli antipasti come le carni per i secondi sono tutti prodotti selezionati e i nostri fornitori sono il meglio che esiste sul mercato.“

Le parole di Michele Pais sono vere perché nei suoi occhi si può leggere l’amore e la passione che mette nel cucinare.

Le ricette che abbiamo gustato, concludendo il dinner, con due spettacoloso dessert è quello di aver apprezzato lo sposalizio di sapori che rimangono nel l’anima del cliente per lungo tempo.

543133_470228256347356_1751032423_nIl nostro obiettivo – ci ha detto Cluadio De Falco, general Manager di Cucina Asellina che ci ha raggiunto al tavolo – è quello di far conoscere la nostra qualità a Londra e poter fare nel prossimo futuro altre aperture.”

L’ambiente moderno si presta molto – ha aggiunto Claudio De Falco – a diverse soluzioni peri nostri clienti. Chi viene per un drink con gli amici, chi per il breakfast, o solo per bere un buon bicchiere di vino. Questo è il modello “italo-americano” di fare cucina dove la professionalità si coniuga alla soddisfazione del cliente.”

“In futuro avremmo nuove iniziative culinarie – ha concluso il general Manager di Cucina Asellina, Claudio De Falco – che teniamo rigorosamente segrete ma che a Londra non si sono ancora viste. Invito i lettori di italynew.org.uk a tenersi aggiornati sulle nostre iniziative perché ne varrà veramente la pena. Promesso!

Concludiamo dicendo che la carta dei vini è ricca e vasta.

I prezzi? Credo, per la qualità ed il servizio offerto, bassi rispetto alla media londinese.

Gentilezza, professionalità e un’atmosfera veramente unica sono gli ingredienti aggiuntivi che tutto lo staff trasmette al cliente anche più esigente.

Orario:
Breakfast: dalle 06.30 am alle 11.00 am
Lunch: dalle 12.00 am alle 16.00 pm
Dinner: dalle 17.00 pm alle 24.00

Telefono: 020 73953445
336 337 Strand
Aldwych
Covent Garden
London
WC2R 1HA

Come al solito attendiamo commenti.

Riccardo Cacelli

Lascia un commento