«Siamo io, la mia compagna e l’amica» Quelle orge con le escort ragazzine

0
178

Non bastasse la casa a luci rosse ai Parioli e il via vai di decine di clienti, non bastassero la cocaina e i video per i ricatti, nello scandalo delle baby-prostitute romane saltano fuori anche le orge e gli scambi di coppia. È uno dei sentieri percorsi dall’inchiesta, che potrebbe presto portare ad altre minorenni, altre case e città.

Lascia un commento