25 Aprile: la liberazione ricordata sui monti del Molise, cerimonia ricordo costituzione

0
191

La lotta al nazi-fascismo, 70 anni fa, ripartì dal Molise, con la battaglia di monte Marrone, che segnò la costituzione del Corpo di liberazione italiano. Il 25 Aprile prossimo si terrà a Scapoli (Isernia), una cerimonia per ricordare l’evento, cui presenzierà il sottosegretario all’Economia Giovanni Legnini. Dove non riuscirono i bombardamenti e le truppe alleate, fu il coraggio e l’eroismo degli alpini del battaglione “Piemonte” a segnare le sorti del conflitto. Le batterie tedesche, posizionate sul versante molisano delle Mainarde furono distrutte dalle “pene nere”, il 31 Marzo 1944. L’azione militare segnò il debutto del Cil e l’inizio dello smantellamento della linea di difesa “Gustav”, che tagliava in due l’Italia. L’operazione bellica, considerata ‘impossibile’ dagli anglo-americani, era costata centinaia di morti in assalti risultati inutili.

Lascia un commento