Sindacato Coisp: “Svolgere così il servizio per le strade è un suicidio”

0
75

“L’assurda gestione, soprattutto politica, di un Comparto ormai al limite del crollo, organizzativo e psicologico, e la pressione pressoché insostenibile che certa opinione pubblica e certe campagne d’odio alimentano ad ogni giorno che passa rendendola un incendio incontenibile, hanno tramutato il nostro lavoro in un inferno. Andare a svolgere servizio per le strade, ormai, equivale ad un tentato suicidio, o fisico o professionale”.  Così Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp, Sindacato Indipendente di Polizia.