Lavoro, con la crisi persi 2 milioni di posti dal 2008 a oggi

0
417

La crisi ha falciato l’occupazione giovanile: il conto aggiornato degli ultimi sei anni parla di oltre 2 milioni di occupati in meno tra i 25 e i 34 anni. E’ il risultato del confronto tra il secondo trimestre 2014 e lo stesso periodo del 2008, in base ai dati Istat.

Lascia un commento