Omicidio Loris, Pm: il bambino era in casa oltre ogni dubbio

0
522

Londra – Veronica Panarello avrebbe provocato la morte del figlio Loris “aggredendolo mediante l’azione di strangolamento con una fascetta stringicavo in plastica”. E’ quanto scrivono i pubblici ministeri di Ragusa nel decreto di fermo, contestando alla donna l’aggravante della crudeltà. L’analisi dei filmati documenta “ogni oltre ragionevole dubbio” che Loris,dopo essere tornato a casa, “non uscì più dal condominio”, scrivono i pm, e l’auto della madre “s’immetteva nella strada che conduce al Mulino Vecchio, dove fu ritrovato il corpo del bimbo.

Lascia un commento