L’appello: “Proroga del tirocinio e contrattualizzazione per il 2015”

0
99

Questa mattina, i Precari della Giustizia ex l. 147/2013 hanno presidiato la Prefettura di Napoli, denunciando la grave disattenzione del Governo circa la vertenza riguardante 2800 lavoratori/tirocinanti delle cancellerie e segreterie degli Uffici Giudiziari di tutta Italia. Slogan, striscioni e fischietti hanno fatto da cornice alle istanze di proroga del percorso di formazione in scadenza il 31 dicembre 2014 e di contrattualizzazione per il 2015, tenuto conto che tali risorse sono state impiegate, ormai da molti anni, con un semplice tirocinio. “Siamo lavoratori camuffati da tirocinanti che rischiano di andare a casa nonostante la cronica carenza di personale” hanno denunciato i manifestanti ed alcuni precari hanno protestato decidendo di incatenarsi. La Prefettura di Napoli si è resa disponibile a sollecitare il Premier Renzi ed il Ministro Orlando.