Visco, servono punizioni esemplari per gli scandali

0
72

“Da noi ci sono scandali” che sono però “poco perseguiti” anche per i “tempi della giustizia” e per la difficoltà di mettere insieme “regole e comportamenti”. Così il governatore di Bankitalia Visco. “Sono diffidente per natura allo schema del complotto”, “ci sono pressioni delle lobby, ma queste sono spesso trasparenti e dimostrano l’incapacità della politica di reagire più che un illecito comportamento congiunto. Ma quando ci sono è bene che le punizioni siano esemplari” come negli Usa. (Ansa)