Grasso: “Paragonarmi all’arbitro Moreno è offensivo”

0
197

Roma – “Io non ho interferito sul problema politico. Ho solo consentito che si andasse avanti con i lavori dell’Aula. Trovo che il suo accostamento sia altamente offensivo. Tutti gli spazi possibili sono stati dati”. Così Pietro Grasso risponde a Castaldi (M5S)che lo aveva paragonato “all’arbitro Moreno” nella gestione del ddl Boschi.

Lascia un commento