Stabilità: Bersani, la manovra è fuori dalla Costituzione; scontro con Renzi

0
234

Nuovo affondo di Pier Luigi Bersani contro il governo. L’accusa, questa volta, è di aver violato la Carta costituzionale: la scelta infatti di cancellare per tutti la tassa sulla prima casa va contro – dice l’ex segretario del Pd – il principio della progressività delle imposte.

Lascia un commento