Napoli, problemi per lo smog: auto a 30 km in città, termosifoni due gradi in meno

0
370

Riscaldamento giù di due gradi e 30 chilometri all’ora la velocità delle auto in città. Ma anche bus gratis e limitazione all’uso della biomassa per i caloriferi. Si affronterà così l’emergenza smog, che scatta dopo sette giorni consecutivi di sforamento dei limiti previsti dalla legge per le polveri sottili (50 microgrammi per metro cubo). Per i Comuni che incentiveranno il trasporto dei mezzi pubblici con biglietti gratis o a tariffa agevolata e la mobilità condivisa sono subito disponibili 12 milioni di euro (per il 2015-2016).

Lascia un commento