Cassazione “mai schiaffi agli alunni, si rischia condanna”

0
87

Nel rapporto tra insegnante e bambini “assume predominante rilievo il profilo educativo”, con il bimbo “non destinatario passivo di una semplice azione correttiva, ma titolare di diritti, a cominciare da quello alla propria dignita’”.