Uccisi in Libia, l’addio a Fausto Piano e Salvatore Failla

0
148

Un lungo applauso, che non scioglie il dolore della famiglia, ha accompagnato l’uscita dalla chiesa di Santa Tecla, a Carlentini, della salma di Michele Failla. Il corteo, accompagnato da due sacerdoti, si è mosso lentamente, tra lacrime e commozione. I giornalisti sono stati tenuti a distanza dalle forze dell’ordine, con un cordone di sicurezza davanti alla chiesa.