Camorra: boss scissionista preso dalla Polizia nel Casertano. Stava guardando il Napoli

0
87

Arrestato il reggente del clan scissionista dei Marino, Roberto Manganiello, 34 anni, ricercato, tra l’altro, per un duplice omicidio avvenuto nel 2004 – quello di Fulvio Montanino, braccio destro dei Di Lauro, e di Claudio Salierno, avvenuto il 28 ottobre del 2004 – che diede il via alla prima faida di Scampia. Era in compagnia dell’amante e stava vedendo la partita del Napoli quando gli agenti della Squadra Mobile e del commissariato Scampia lo hanno preso.