Papa Francesco: ‘In Siria occorre negoziare e ristabilire la convivenza’

0
1270
Pope Francis delivers the Urbi et Orbi (Latin for ' to the city and to the world' ) Christmas' day blessing from the main balcony of St. Peter's Basilica at the Vatican, Sunday, Dec. 25, 2016. (ANSA/AP Photo/Alessandra Tarantino) [CopyrightNotice: Copyright 2016 The Associated Press. All rights reserved.]

La Siria, con Aleppo, teatro di una delle “battaglie più atroci”, e il terrorismo, con un ricordo particolare per chi “è stato ferito ha perso una persona cara a causa di efferati atti di terrorismo” dominano il messaggio natalizio del Papa, annunciato dalla loggia centrale della basilica di San Pietro, prima di impartire la benedizione “Urbi et Orbi”

Lascia un commento