Omicidio di Yara, le 3 piume…..”volatilizzate”

3 reperti "volatilizzzati" dal processo e dalle indagini.

0
172

Londra – Nel corso della nostra inchiesta abbiamo trovato recentemente una “lacuna” che ci ha sbalordito.

Di questa “lacuna” investigativa pochi ne hanno parlato, agli atti del processo di primo grado non c’e’ menzione.

Eppure ci risulta che un elemento fondamentale trovato sul povero corpo di Yara sia stato “dimenticato”.

E dimenticato presso il Dipartimento di Sanita’ Pubblica, Medicina Sperimentale e forense presso l’Universita’ di Pavia.

Gli elementi dimenticati sono 3 reperti :

– 07/13/27 – 12a
– 07/13/27 – 32a
– 07/13/27 – 2a

Nel reperto 07/13/27 – 12a non sono riconducibili a formazione pilifera umana perche’ trattasi di piuma di animale della lunghezza di 7 cm.

Il reperto 07/13/27 – 32a non e’ riconducibile a formazione pilifera umana perche’ piuma di animale.

Il reperto 07/13/27 – 2a non e’ riconducibile a formazione pilifera umana perche’ piuma di animale

In sostanza sono: 3 piume.

La dott. Cristina Cattaneo reperto’ che si trattava di piume di animali da cortile.

Con questi 3 reperti siamo convinti che la nostra idea/pista e’ sempre piu’ attendibile.

Ovvero che Yara e’ stata sequestrata, probabilmente per realizzare uno snuff movies con rituale di sacrificio sadico-satanico, e le tre piume indicano il luogo dove si e’ compiuto e dove probabilmente e’ stato anche tenuto il corpo della povera Yara.

Scrivemmo che gli inquirenti avrebbero dovuto, dopo il ritrovamento del cadavere, attenzionare, luoghi come anfratti, gallerie, chiese sconsacrate, ville abbandonate, ospedali dismessi, fabbriche dismesse, rifugi antiaerei.

Ovvero luoghi dove la presenza di volatili e’ estremamente alta e luoghi che giustificherebbero inoltre la condizione con cui e’ stato trovato del corpo, in particolare il braccio sinistro.

Ma di queste indagini e di questi reperti non c’e’ traccia.
Perche’?

Riccardo Cacelli
(continua)