Trieste, si arrampicano su un albero e prendono 500 euro di multa

multati due ragazzi che si sono arrampicati su un ramo alto 6 metri dopo aver marinato la scuola

0
189

Arrampicarsi sugli alberi dei giardini pubblici non soltanto è pericoloso ma è vietato, come lo è per “monumenti, arredi e altri beni pubblici”, come riporta il nuovo Regolamento di Polizia urbana. Per questa ragione due ragazzi – un minorenne e un diciottenne – che invece di essere a scuola hanno mimato gesta alpinistiche o tropicali, sono stati multati a Trieste con la sanzione di 500 euro ciascuno. I vigili urbani sostengono che i due ragazzi avessero marinato la scuola poiché una pattuglia in abiti civili nel corso di un servizio di controllo e prevenzione del degrado urbano nel Giardino Basevi li ha sorpresi tra i rami a sei metri d’altezza. A quel punto i vigili si sono qualificati, hanno invitato i due ragazzi a scendere, assistendoli nella discesa e poi hanno loro comminato la sanzione.