Juventus e il mal d’Europa: il dramma bianconero dopo il pareggio con il Tottenham

La stagione bianconera è giunta al bivio decisivo e la squadra di Allegri non può permettersi ulteriori passi falsi

0
673

Dopo il pareggio ottenuto in casa contro il Tottenham nel match di andata valido per gli ottavi di finale di Champions League, le critiche si sono scagliate senza sosta sulla squadra di Allegri, che quando gioca in Europa non riesce mai ad essere incisiva nel modo che vorrebbe.

Le 2 finali perse negli ultimi 3 anni non sono ancora state digerite dai tifosi, che vogliono prendersi la soddisfazione di vedere i loro uomini sollevare la Champions. Intanto Higuain risulta essere il primo responsabile, poichè gran parte del tifo bianconero si è accanito contro l’attaccante che ha risposto senza mezzi termini affermando: “Facile parlare dal divano”.

Buffon allo stesso tempo sta diventando una vera e propria incognita, poichè nonostante durante l’inizio di questa stagione avesse affermato che questo sarebbe stato il suo ultimo anno in bianconero, adesso sembrerebbe che il portiere stia tornando indietro sui suoi passi. La paura dell’ennesimo flop europeo lascia parecchie preoccupazioni all’ambiente bianconero, anche perché se questo fallimento dovesse davvero realizzarsi, la società potrebbe prendere seri provvedimenti in vista della prossima stagione, che potrebbe prevedere grandi cambiamenti.

Intanto per la Juventus c’è davvero poco tempo per riflettere, poichè il ritorno a Londra contro il Tottenham inizia ad essere sempre più vicino e i quarti di finale rappresentano un obiettivo da non lasciarsi scappare.