Le fake news incombono e danno per morto Sylvester Stallone

L'attore viene prima spacciato per morto da una fake news e poi ribadisce di dover dire ancora la sua con un nuovo film

0
155

Questa mattina è uscita una notizia che ha fatto velocemente il giro del web. Ad essere protagonista è stato l’attore Sylvester Stallone, spacciato per morto per via di un cancro alla prostata che ha preso il sopravvento su di lui. In realtà la star è tutt’altro che morta, poichè la notizia è stata subito smentitita dall’attore stesso, che ha risposto a questa fake news pubblicando sul suo profilo Instagram la locandina del prossimo film, ovvero Creed 2.

Il nuovo film rappresenta il secondo capitolo cinematografico dello spin-off in cui Balboa allena il figlio del suo primo avversario. La pellicola le cui riprese sono ai nastri di partenza a Philadelphia è attesa al cinema per il 21 novembre. Secondo le anticipazioni finora trapelate, il film è basato sulla rivalità tra Adonis, figlio di Apollo Creed interpretato da Michael B. Jordan, e il figlio di Ivan Drago, nemesi di Rocky IV interpretata da Dolph Lundgren, attore svedese presente anche nel nuovo capitolo dell’epopea legata al pugile di origini italiane. Uno scontro tra seconde generazioni motivato dal fatto che Adonis è in cerca di vendetta per la morte del padre, ucciso proprio da Ivan Drago.