Milano, Fabrizio Corona si sposta ufficialmente nella comunità terapeutica

L'ex paparazzo torna in libertà per effettuare un periodo terapeutico all'interno di una comunità nel milanese

0
169

Era da tempo che la proposta di Fabrizio Corona veniva ignorata dal Tribunale, poiché l’ultima richiesta di trasferimento dal carcere alla comunità era stata effettuata lo scorso settembre, ma era stata rifiutata. Adesso circa 5 mesi dopo la richiesta è rinnovata, con la differenza che l’ex paparazzo è riuscito ad ottenere la scarcerazione.

Corona potrà lasciare il carcere già a partire dalla data di oggi e tornerà a vivere in quella che era la sua abitazione nel milanese, ma potrà uscire di casa solamente per recarsi in comunità e proseguire con la sua terapia psicologica. L’affidamento in comunità è stato ottenuto grazie al suo stato di ex tossicodipendente da cocaina. La casa sarebbe stata affittata dalla fidanzata dell’ex agente fotografico, Silvia Provvedi, del duo musicale Le Donatella.