La Juventus supera l’Inter in rimonta: Santon salva i bianconeri dalla disfatta

I bianconeri riescono a mantenere il distacco dal Napoli con una vittoria importante

0
162

Grande serata di calcio a San Siro con Inter e Juventus che si sono affrontate a viso aperto, con i bianconeri che sono passati in vantaggio al 13′ con Douglas Costa. Qualche minuto l’Inter si vede anche espellere Vecino, ritrovandosi sotto 1-0 ed in inferiorità numerica.

Tuttavia la squadra di Spalletti reagisce e con un gioco dinamico riesce ad agguantare i bianconeri con la rete di Icardi al 52′ ed il successivo autogol di Barzagli. I nerazzurri potrebbero avere la possibilità di compiere l’impresa di battere la Juventus 2-1 con 10 uomini, ma nel finale Spalletti compie un tragico errore, ovvero inserire Santon al posto di Icardi.

Proprio Santon nel finale si lascia sfuggire Cuadrado, concedendo il gol del pareggio proprio al colombiano e successivamente si perde Higuain permettendogli di insaccare il pallone in rete e completare la rimonta. Una partita molto combattuta che alla fine si è decisa tramite questi dettagli, che hanno permesso alla Juventus di trionfare con il risultato finale di 3-2, ma nel caso in cui non fosse entrato Santon è probabile che le cose sarebbero andate in modo diverso.