Incontri a distanza con gli artisti del Festival Popolare italiano

0
168

Tra gli appuntamenti in diretta streaming sulla pagina web del Teatro Villa Pamphilj, ogni giovedì alle 18.30, in attesa di poter tornare ad ascoltare la musica dal vivo, troviamo Stefano Saletti (nella foto), direttore artistico del Festival Popolare italiano, in dialogo con alcuni degli artisti che avrebbero dovuto esibirsi nella settima edizione al Teatro Villa Pamphilj: Luigi Cinque, Lucilla Galeazzi, Riccardo Tesi, Gabriele Coen, Gabriella Aiello, Jamal Ouassini.
Giovedì 4 giugno, per l’ultima puntata di Dialoghi Mediterranei, i ruoli si invertiranno e Stefano Saletti in veste di multistrumentista e compositore verrà intervistato da Checco Galtieri, direttore della Scuola di Musica di Donna Olimpia, sulle sue esperienze, sulla sua ormai decennale relazione con le musiche del Mediterraneo, le lingue, i temi, gli strumenti, le tecniche esecutive e di come questo può diventare oggetto di formazione e di didattica.
Dialoghi Mediterranei fanno parte di #IncursioniArtisticheDiMutualità le iniziative social del Teatro Villa Pamphilj (Dir. Artistica Veronica Olmi) inserite nel palinsesto digitale TIC ON LINE dei Teatri in Comune – l’articolata rete di spazi per lo spettacolo parte del Sistema di Teatro Pubblico Plurale, coordinato dal Teatro di Roma e promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita Culturale, aderendo alla campagna #iorestoacasa e al programma #laculturaincasa

Lascia un commento